Sostieni il progetto Campus Architettura

€ 406.665

donati fino ad ora

€ 9.900.000

obiettivo

4.1077272727273% Complete

215

Sostenitori

-711

giorni

Sostieni ora questo progetto
coinvolgi i tuoi amici

Il processo edificatorio che ha interessato l’area intorno a via Bonardi dal dopoguerra in poi ha generato un luogo sovraccarico di edifici disposti senza seguire un disegno unitario e caratterizzato da una scarsa qualità ambientale e da un’insufficiente disponibilità di spazi. Per questo motivo, l’Ateneo ha intrapreso un intervento di riassetto e di riqualificazione dell’area allo scopo di aumentarne la qualità edilizia e la funzionalità; sarà previsto l’incremento degli spazi aperti e di studio a disposizione degli studenti e il miglioramento della qualità ambientale attraverso la creazione di ampi spazi verdi.

Il nuovo Campus universitario nasce da un'idea di Renzo Piano donata al Politecnico di Milano. Il progetto propone un profondo ripensamento degli spazi del Campus di via Bonardi, modellato soprattutto sulle esigenze degli studenti, rendendolo aperto, internazionale, portatore di avanguardia, ruotando intorno a 3 punti cardine:
-il verde: il nuovo campus sarà caratterizzato da una grande quantità di alberi e di spazi verdi
-il rapporto con gli edifici storici, che saranno rispettati, ripristinandone l'aspetto originale
-le terrazze praticabili: le coperture degli edifici bassi saranno utilizzabili per attività all'aperto ed eventi

Il livello interrato, quello del patio di Architettura, è il luogo più vissuto come centro d’aggregazione.
Si è pensato così a quattro nuovi edifici a questo livello, sufficientemente bassi per garantire la perfetta visibilità dalla strada dei fabbricati di Giò Ponti già presenti. I nuovi edifici ospiteranno un laboratorio all'avanguardia di modellistica architettonica, tecnologie digitali e di progettazione, oltre ad aule per la didattica e aree per lo studio supplementari, per un totale di 4.200 mq.

Il vecchio laboratorio di modelli, conosciuto familiarmente come “Sottomarino”, verrà eliminato per consentire la nascita di un nuovo spazio aperto da vivere in forma aggregativa. Un bosco di ben 8.000 mq, che collegherà direttamente il patio di Architettura con il “Trifoglio” e la “Nave”, in un continuo di spazi aperti e chiusi, dove anche le coperture dei nuovi edifici saranno praticabili, con conseguente eliminazione di cemento e parcheggi interni.

Rendere le città luoghi migliori significa aprire gli ambienti, inondare di luce, creare luoghi di “urbanità” come il nuovo spazio verde, condiviso con la città e aperto a tutti. Le finalità del progetto, pertanto, sono:
-lo sviluppo di un tessuto connettivo verde capace di mettere in relazione edifici vecchi e nuovi del Campus
-la creazione di un luogo di eccellenza coerente con le ambizioni internazionali del Politecnico
-lo sviluppo di un Laboratorio Modelli simbolo della capacità del “know-how” dell'Ateneo
-l’aumento di dotazione di spazi-studio, di spazi didattici e di spazi aperti
-la valorizzazione degli edifici storici presenti nel campus

Grazie alla generosità degli Alumni e dei sostenitori del Politecnico, con il crowdfunding iniziato nel 2017, sono stati raccolti oltre 5 milioni di euro: un risultato straordinario in un paese come l’Italia dove non è ancora così praticata tale forma di finanziamento diffuso.
Il suo contributo servirà a rendere il progetto concreto e quindi favorire sia l’espansione e la crescita del Politecnico, sia la riqualificazione di una parte della città di Milano.

Ringraziamo:

  • 3zero2
  • Gabriele Agus
  • Giulio De Felice
  • Giovanni Pacini
  • Pietro Cordara
  • Ugo Govigli
  • Barbara Olivieri
  • Matteo Visin
  • Ale Smareglia
  • Edoardo Villa
  • Sara Pisani
  • Dario Cinchetti
  • Claudia Guerra

-131
giorni

Kiss The Frog #Rigeneriamoci

Insieme per il nuovo laboratorio CIRC-eV per la ricerca sul riuso delle batterie agli ioni di litio

Scopri di più >
€ 1.145
donati fino ad ora
4.58% Complete
€ 25.000 obiettivo

-161
giorni

Polimi Motorcycle Factory

La moto Politecnica campione del mondo

Scopri di più >
€ 965
donati fino ad ora
32.166666666667% Complete
€ 3.000 obiettivo