VENTO (link a: www.progetto.vento.polimi.it) è il progetto del Politecnico di Milano di una dorsale cicloturistica di 679 km da Venezia a Torino lungo il fiume Po. Un progetto per generare occupazione ed economie nei territori attraversati.

VENTO è presente nella Legge di Stabilità 2016 come una delle quattro “ciclovie di priorità nazionale” per le quali il Governo italiano ha previsto un primo investimento di 91 milioni di euro, parte del quale è stato impiegato per dare avvio alla progettazione di fattibilità tecnica ed economica di VENTO (link a: http://www.progetto.vento.polimi.it/progetto.html). Il finanziamento statale è destinato a progettisti e imprese diverse dal Politecnico di Milano, il quale vuole continuare a promuovere l’idea di cicloturismo come progetto di territorio attraverso VENTO Bici Tour e nuove sfide progettuali.

Azione 1, VENTO Bici Tour (link a http://www.progetto.vento.polimi.it/vbt.html). Il tuo sostegno, insieme a quello degli sponsor, contribuirà a rendere possibile l’edizione 2018 (la VI) di VENTO Bici Tour. Una settimana di eventi nei territori attraversati dal progetto, spostandosi in bicicletta lungo la ciclabile che non c'è ma ci sarà. Un Tour per gustare i cibi della tradizione insieme a Slow Food, visitare castelli, chiese, palazzi e borghi storici, partecipare a iniziative culturali e con la possibilità vivere il Po da un’altra prospettiva, ovvero dalla barca. I costi di organizzazione del tour ammontano a 55.000 €.

Guarda qui (link a: http://www.progetto.vento.polimi.it/foto.html) le foto delle precedenti edizioni del tour.

Vuoi fare di più?

Azione 2. Il 2018 è stato dichiarato dalla UE “Anno europeo del patrimonio culturale”. Per questo vogliamo attivare una borsa di studio di un anno, del valore di 25.000 €, per censire i patrimoni presenti lungo VENTO e aiutare a decidere cosa farne. 

 

Immagine: 
Data inizio / Data scadenza: 
Lunedì, 30 Ottobre, 2017 to Lunedì, 2 Luglio, 2018
STATUS: 
attivo
Fondi richiesti: 
80 000
Anno: 
2017
Sottotitolo: 
La dorsale cicloturistica più lunga d'Italia